Notas de viaje de dos malungos, note di viaggio di due malunghi: Colombia, Italia, India, Nepal, Thailandia, Burma/Myanmar.

Spirito Partenopeo

DSC05152p

In un ascensore fermo nel cuore di Napoli ci sono il milanesissimo dottor Cazzaniga (Caaazzaniga!) e il serafico e partenopeo Professor Bellavista (uno smagliante Luciano De Crescenzo, che per inciso conobbi a suo tempo al Politecnico di Milano, chiamandolo Ingegnere!).

L’ascensore é fermo, loro malgrado: l’uno portabandiera di efficientismo orizzontale da Uomo di Libertá, l’altro filosofo e bonario e verticale Uomo d’Amore.

Da mondi apparentemente inconciliabili: finiranno per diventare amiconi.

Sará che sono nato e vissuto a Milano, ma questa scena di Cosí Parló Bellavista mi é sempre sembrata molto risonante: forse saranno le mie origini partenopee a risvegliarsi.

DSC_2217pIn questi giorni a Napoli e in Campania mi sono sentito a casa.

Senza dubbio grazie a chi a casa ci ha fatti sentire, con spirito malungo di Compagna di Viaggio (grazie!). Ma anche per il fatto che una parte delle mie origini sono qui.

Abbiamo passeggiando per Spaccanapoli, mangiato la Frittatina e la Pizza Fritta di Di Matteo in Via Dei Tribunali (super caldamente consigliate), camminato per le vie dei Quartieri Spagnoli a testa in su (e rischiato ripetutamente la vita schivando di qualche pelo motorini pluri-passeggeri), abbiamo annusato l’aria del mare e siamo andati in estasi con le mozzarelle di bufala di Caserta.

DSC_2351

Passeggiato per la Settecentesca Reggia di Caserta, immensa, sfarzosa, con le sale dove hanno girato Star Wars.

Ma soprattutto abbiamo passeggiato e pedalato (senza cadere!) per i suoi Giardini: giganteschi, scenografici, impressionanti. Il Giardino Inglese, con statue quasi vive, cascate, repliche di templi in rovina su isolette in mezzo all’acqua. Un gusto settecentesco, giocoso, incredibilmente estetico. Una meraviglia.

DSC05237pPompei, una cittá intera, una meraviglia cristallizzata nel tempo dal Vesuvio, affeschi ancora a metá con pennelli e strumenti abbandonati per terra, pane nei forni ancora da sfornare. Vita cristallizzata. Tutto accadde in un attimo. Le ville nuove appena aperte, assolutamente impressionanti, la Domus di Giulio Polibio con un allestimento coinvolgente, odori, suoni, rumori, e la Casa dei Casti Amanti e dei Pittori al Lavoro : cantiere, tecnico e artistico, enorme, dagli affreschi impressionanti: decisamente consigliate ad archeologi, archeologi-amatoriali, artisti, artisti-amatoriali, esseri umani.

Meraviglie, cristallizzate.

Bellezza.

Belleza de vida a disfrutar.

Perché la vita E’ una meraviglia.

DSC05226p

Cantiamocela.

Balliamocela.

Siamo qui una volta sola.

Uagliú, una volta sola.

Una volta sola, si vive.

Poi magari il Vesuvio (o chi per lui) si sveglia, e chi s’é visto s’é visto.

E’ stato rapido, pochi giorni.

Ma abbiamo visto annusato sentito sulla nostra pelle l’ironia, l’amarezza, il gusto per la vita e le cose belle.

Il gusto di vivere.

La vita é amara, e allora perché rendersela piú amara.

‘Na tazzuriella e café, e ci mettiamo un po’ piú di zucchero del solito.

E magari ci facciamo pure nu Babá.

L.

2 responses

  1. Paula

    Demasiado, impresionante, increíble…palabras célebres de este viaje. Mi querido Uagliú, yo aún no acabo de digerir todo lo que hemos visto, todo lo que continuamos viendo y que nos atraviesa para nutrirnos el alma.
    ¡Estamos en viaje, se vive sólo una vez e Italia nos está ofreciendo todos sus espíritus, sus sentires, sus sabores, sus formas de estar! ¡Vamos a Sicilia!

    7 September, 2010 at 9:13 am

  2. Valentina

    buon viaggio ragazzi! vi accompagno con il cuore.

    8 September, 2010 at 10:41 am

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s